•  HATHA YOGA

Lo Yoga è il più grande dono dell’India al mondo”, Sri T. Krishnamacharya 

Yoga è unione, corpo-mente-spirito e micro-macrocosmo. Pur riservando uno spazio importante alle asana (posture), lo Yoga è molto più di una forma di ginnastica. Le asana hanno anche lo scopo di favorire il fluire dell’energia vitale, il Prana.

Lo Yoga ci porta ad essere nel momento presente, nel qui e ora, in costante ascolto di quell’Intelligenza profonda presente nel nostro corpo, in sintonia con il respiro. Un testo fondamentale per la pratica dello Yoga è rappresentato dagli Yoga Sutra di Patanjali, 196 aforismi attraverso i quali viene descritta  la disciplina e  le otto tappe di cui è composto. Gli otto rami (o petali) dello Yoga descritti da Patanjali sono: Yama, Nyama, Asana, Pranayama, Prathyahara, Dharana, Dhyana, Samadhi. 

Pratica e tutto verrà” , Sri K. Pattabhi Jois 

  • YOGA DOLCE

“Nello Yoga c’è una cosa che dovete ricordare: la parte più debole è la sorgente dell’azione.”, Sri B. K. S. Iyengar 

Il corso di Yoga dolce è finalizzato all’insegnamento delle basi della disciplina, per chi si sta accostando alla pratica oppure pratica da poco. Si prende confidenza con le basi di asana (posture), pranayama (tecniche di respirazione), meditazione e in generale con la filosofia alla base dello Yoga.

  •  YOGA RISTORATIVO

Se puoi respirare, puoi fare Yoga.”,  SriT. Krishnamacharya

Una pratica molto lenta e adarra a tutti, anche a chi è stanco e con poca energia o non ha mai praticato.

Le posture Yoga praticate con l’aiuto di supporti (come sedie e mattoncini) ed estrema dolcezza, rieducano il corpo al movimento; gli esercizi di respirazione acquietano la mente e migliorano l’ossigenazione contribuendo a rigenerare tutto l’organismo.

  •  MEDITAZIONE

La meditazione non è un’evasione ma un incontro sereno con la realtà”, Thich Nhat Hanh  

Uno gioiello preziosissimo, difficile da spiegare, da sperimentare.

  •  MASSAGGIO AYURVEDICO – ABHYANGAM

Secondo la visione dell’AYURVEDA le molteplici funzioni del corpo, dalle più grossolane alle più sottili, sono governate da tre principi metabolici fondamentali chiamati DOSHA: Vata, Pitta e Kapha.

Secondo l’Ayurveda per raggiungere una salute ideale è indispensabile creare equilibrio tra queste tre funzioni o dosha, cioè creare e mantenere l’equilibrio della propria costituzione.

Ogni persona nasce con una specifica proporzione di questi tre principi.

Scopo dell’Ayurveda è di mantenere la salute o di rafforzarla, preservando ogni costituzione individuale nel suo unico e speciale stato di equilibrio, anche attraverso tecniche di massaggio.

Il massaggio ayurvedico – abhyangam* aiuta a eliminare le tossine attraverso la purificazione, rafforza il tono muscolare, rilassa e ringiovanisce il corpo.

Nel massaggio si utilizzano manovre di sfioramento, impastamento, frizioni, e manovre del massaggio tradizionale. Viene utilizzato olio di sesamo biologico (che nutre in profondità e stimola l’espulsione di tossine) caldo e in alcuni casi oli medicati con erbe medicinali scelti in relazione alla tipologia costituzionale.
L’intensità e la forza nel massaggio dipendono dalla necessità dell’individuo.

*All’interno del nostro centro, il massaggio ayurvedico è praticato a coloro che non hanno o non hanno avuto patologie gravi.

  • REIKI

Tecnica di riequilibrio energetico giapponese che conferisce un profondo stato di relax e una grande sensazione di benessere. 

Straordinario come supporto per la purificazione dell’energia di persone, oggetti e situazioni.

I trattamenti reiki possono essere eseguiti in sede su appuntamento e a distanza.

  • REGISTRI AKASHICI

Akasha (o Akash, Ākāśa, आकाश) è il termine sanscrito per indicare l’etere, il termine è oggi utilizzato per indicare l’essenza che permea tutte le cose nell’Universo.

Ciascuno di noi, ha un proprio Registro Akashico in cui sono contenute le memorie energetiche e vibrazionali di questa vita che stai vivendo, delle vite passate e delle vite che vivrai.

La Lettura dei Registri Akashici ti da la possibilità di consultare il tuo Libro della Vita in cui sono contenute tutte le memorie e le decisioni dell’Anima.

  • SHIATSU

Diffuso in Giappone sin dal VI secolo, consiste in una pratica manuale di digitopressione sui canali energetici (meridiani) nel corpo. La tecnica armonizza il flusso energetico e stimola nel ricevente un processo di autoguarigione.

  • CAMPANE TIBETANE

Le campane tibetane sono strumenti musicali antichissimi, il cui utilizzo rientra in pratiche volte all’armonizzazione energetica, meditative o di semplice rilassamento . Vengono utilizzate per trattamenti individuali o in bagni armonici di gruppo.